Germogli di Soia

Ciambellone di Patate

Avevo, sperduto in un antro del mobilio, uno stampo a ciambella. Di quelli medio-piccoli. Forse mai usato. E non so come mai. L’ho visto ormai credo 6 mesi fa e ho pensato subito ad una ciambella salata. Ad un bel tortino, qualcosa di amidoso misto con in mezzo delle verdurine saltate in padella. Ho fatto questa ciambella con il miglio farcito con striscioline di versa saltate in padella con funghi e porri. Ma questo ciambellino con le patate è qualcosa di buonissimo!!!

Ho lessato le patate (partendo da acqua fredda e salata). Nel frattempo ho preparato i piselli, li ho scottati in poca acqua e un pochino di dado. Ho tagliato la zucca a cubetti. Ho tritato la cipolla e l’ho fatta soffriggere in qualche cucchiaio d’olio. Una volta appassita ho aggiunto la zucca e ho fatto stufare per bene, aggiungendo anche mezzo cubetto di dado e abbondante pepe nero. Una volta che le patate sono cotte (prova forchetta) vanno pelate e schiacciate (io uso una forchetta perché non ho voglia di lavare lo schiacciapatate, è una cosa che proprio non mi piace). Ci ho aggiunto il resto del cubetto di dado, olio, qualche cucchiaio di latte vegetale o acqua, due cucchiai di lievito alimentare in polvere e abbondante noce moscata. Ho assaggiato l’impasto e regolato di sale. Intanto ho unto e impangrattinato lo stampo. Ci ho messo metà composto di patate, i piselli cotti e scolati e la zucca cotta. Ho ricoperto con il restante composto di patate e ho sbattuto lo stampo sul tavolo, così da compattare tutto. Ho infornato a 180°C fino a doratura. Ho sfornato e lasciato intiepidire, così da poterlo tagliare bene.
Ho servito poi con un’emulsione di senape piccante, olio, limone e sale, crauti e yogurt scolato condito con pepe nero macinato e rosmarino.

  • 4 patate medie
  • 2 cucchiai di piselli surgelati
  • 2 fettone di zucca tonda
  • mezza cipolla
  • 1 dado (autoprodotto)
  • pepe nero qb
  • noce moscata qb
  • lievito alimentare qb
  • latte vegetale o acqua qb
  • olio, sale
  • pangrattato

So che l’unione di senape, crauti e yogurt sembra terribile, ma patate, zucca e piselli sono vegetali molto dolci, che a mio avviso necessito un sapore strong di contrasto.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Ciambellone di Patate

  1. Eccolo!!! Favoloso!!!
    L’idea della ciambella … grazie mille!!! Avevo uno stampo così che non usavo mai … chissà perchè poi ma per i dolci non lo uso mai … mi hai dato un’idea per usarlo con torte salate! Spettacolo!
    E penso che l’abbinamento dolce con il deciso di crauti, yogurt e senape sia perfetto! Brava!

    • grazie mille!!!!
      la ciambella calda con lo yogurt sopra che un pochino si squaglia è buonissima!!!

      le ciambelle dolci fanno molto “dolce della nonna” (anche sono buonissime quelle ciambelle) e quindi passa la voglia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: